8° giorno
Giornata libera!
Docente:
Tipologia:

UN RITRATTO PER TUTTI

Durante l’inaugurazione della mostra Non ti scordar di me, ci siamo divertiti a regalare un ritratto a tutti i partecipanti. DIT sempre più sul territorio.

Durante l’inaugurazione della mostra Non ti scordar di me, ci siamo divertiti a regalare un ritratto a tutti i partecipanti. DIT sempre più sul territorio.

È TEMPO DI GRIGLIARE

Un momento di ricreazione per i ragazzi, che dopo la mostra del terzo tema hanno dato vita ad una grigliata a base di Nero di Troia e salamelle aperta a tutti.

Un momento di ricreazione per i ragazzi, che dopo la mostra del terzo tema hanno dato vita ad una grigliata a base di Nero di Troia e salamelle aperta a tutti.

NERO DI TROIA E SALAMELLE

Dopo l’inaugurazione della mostra Non ti scordar di me, i ragazzi danno il via ad una grigliata in perfetto stile del Sud Italia, con vino e salamelle per tutti. Un’occasione per conoscersi, ridere rilassarsi prima della seconda settimana di DIT 2015!

Dopo l’inaugurazione della mostra Non ti scordar di me, i ragazzi danno il via ad una grigliata in perfetto stile del Sud Italia, con vino e salamelle per tutti. Un’occasione per conoscersi, ridere rilassarsi prima della seconda settimana di DIT 2015!

DICA CHEESE!

Grande successo per la mostra del terso tema, Non ti scordar di me, a cura di Settimio Benedusi e Giovanni Gastel. I ragazzi incorniciano il loro lavoro, mentre Design in Town ha regalato un ritratto a tutti i visitatori della mostra.

Grande successo per la mostra del terso tema, Non ti scordar di me, a cura di Settimio Benedusi e Giovanni Gastel. I ragazzi incorniciano il loro lavoro, mentre Design in Town ha regalato un ritratto a tutti i visitatori della mostra.

INAUGURAZIONE MOSTRA: NON TI SCORDAR DI ME

Luci e ombre. Il professore buono e quello cattivo, Giovanni Gistel e Settimio Benedusi, concludono il progetto fotografico con una mostra dei ritratti scattati dagli studenti.

Luci e ombre. Il professore buono e quello cattivo, Giovanni Gistel e Settimio Benedusi, concludono il progetto fotografico con una mostra dei ritratti scattati dagli studenti.