2° TEMA / 22-23 LUGLIO

LA STRATEGIA DELL’AGOPUNTURA

IL TEMA
Riprogettare un luogo spento o poco vissuto della città, dandogli nuova linfa sociale.

IL CONTESTO
Sono molti gli studi che si sono occupati degli effetti dello spazio sullo stato d’animo delle persone. È innegabile e risaputo: l’ambiente influenza la psicologia delle persone. Ed è anche innegabile e risaputo che la casa è il luogo dove l’uomo si trova maggiormente a proprio agio. Qui si sente protetto, rilassato, al fianco di persone care e al centro di un nocciolo privato che esclude il mondo esterno. E se anche non fosse così, i suoi sogni e le sue aspirazioni lo spingeranno a immaginare un luogo di questo tipo.

IL LAVORO
Durante il laboratorio, i designer sono chiamati a ricreare un’oasi di benessere casalingo nello spazio urbano, progettando interventi in funzione delle esigenze degli abitanti e in armonia con l’ambiente. L’obiettivo dichiarato è far nascere spazi che mettono in relazione, in cui potersi incontrare e sentirsi bene proprio come a casa. Il laboratorio è un’occasione per progettare la seconda vita di materiali e prodotti, promuovendo in modo tangibile una cultura della socialità e della sostenibilità. Sarà fonte di soddisfazione vedere come interventi anche minimi riescano a rivitalizzare il tessuto urbano.